HomeEventsGiovanni Ozzola

Giovanni Ozzola




Bio

(Firenze, 1982) Mostre personali 2011 Naufragio, a cura di Ludovico Pratesi, Centro Arti Visive Pescheria, Pesaro, Italia Settecento, Galleria Continua, San Gimignano, Italia Vena, Cecchi Arte, Cantine Cecchi, Castellina in Chianti, Italia 2010 On the Edge, a cura di Elena Forin, Museo Elgiz, Istanbul, Turchia 2009 Recollection in time, a cura di Marco Nember, A3M Brixia bv, Amsterdam, Olanda Rencontres lors d’une promenade nocturne, a cura di Florian Matzner e Alberto Salvadori, Villa Bardini, Firenze, Italia Giovanni Ozzola, a cura di Elisa del Prete, Galleria Fabio Tiboni, Bologna After the rain, a cura di Ines Musumeci Greco, Loto Arte, Roma 2008 Omnia Munda Mundis, installazione permanente per il Castello di Ama, Gaiole, Siena, Italia Giovanni Ozzola - Video Works, a cura di Michiyo Miyake, Università di Waseda Dipartimento per le Arti e la Letteratura, Tokyo 2007 Twice / hold me tight I’m in love of it, videoinstallazione a cura di Pietro Gaglianò, Assessorato politiche giovanili, Teatro Viper, Firenze Giovanni Ozzola, Sala della Palazzina di Forte Belvedere, Firenze Art First, Palazzo Re Enzo, Bologna 2006 In a Sentimental Mood, Galleria Continua, San Gimignano 2004 Giovanni Ozzola, a cura di Pier Luigi Tazzi, Dryphoto Arte Contemporanea, Prato Mostre collettive 2012 Genealogia#2, a cura di Ludovico Pratesi,Galleria FuoriCampo, Siena, Italia 2011 It never happens again, Galleria Continua, Beijing, China Talenti emergenti, CCCS – Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Palazzo Strozzi, Firenze, Italia DOVE FINISCE IL DESTINO? Alogità dell’esistenza, Teatro Valle, Roma, Italia Arte e Movimento: Visioni Urbane, a cura di Ludovico Pratesi, Centro Audi, Roma, Italia Moving, Dryphoto, Parto, Italia Nuova creatività italiana (Officina Italia 2 Biennale giovani 3), Centro Civico Baraccano, Bologna, Italia Disappearance, a cura di Gaia Serena Simionati, Centro d'Arte Maraya , Sharjah, Emirati Arabi Uniti Il giardino segreto, Museo Archeologico di Santa Scolastica, Bari, Italia Fotografabilly, Anna Clemente Interior Designer – Dino Morra Arte Contemporanea, Napoli, Italia Meriggio a Carignano, a cura di Ludovico Pratesi, Villa il Console, Carignano, Italia 2010 Sphère, Galleria Continua/Le Moulin, Boissy-le-Châtel, Francia Talent prize 2010, a cura di Nicoletta Zanelli, Museo Centrale Montemartini, Roma, Italia Made in Filandia, progetto speciale, La Filanda, Pieve a Presciano, Italia Linguaggi e sperimentazioni, MART Rovereto, Rovereto, Italia China Purple, No Soul For Sale, Via Farini – Tate Modern – Sala della Turbina, Londra, Inghilterra A World within the World – Un Mondo dentro il Mondo, a cura di Julia Trolp, Milano, Italia Niente da vedere tutto da vivere, a cura di Lorenzo Bruni, Eventi paralleli XIV Biennale Internazionale di Scultura di Carrara, Istituto del Marmo Pietro Tacca, Carrara, Italia L’unico. The only one, Studio Tommaseo, Trieste, Italia Very late at night, Neon>Campobase, Bologna, Italia 8 minuti dal sole, 1 minuto dalla luna, a cura di Alessandro Romenini, LU.C.C.A, Lucca, Italia 2009 Sensibili Energie, a cura di Alberto Salvadori, GCAMC, Arezzo, Italia The Difference, a cura di Vincente Verlé, Centro d'Arte Bastille, Grenoble, Francia La Fioritura del Bambù, Via Farini DOCVA, Milano, Italia Il Cielo in una stanza, a cura di Andrea Bruciati, GC.AC, Monfalcone, Italia P.T 01, Museo d'Arte Chelsea, New York, Stati Uniti Rites de passage, a cura di Pier Luigi Tazzi, Schunck-Glaspaleis, Heleen, Olanda Espansione (mobile), a cura di Marta Casati, Neon>Campobase, Bologna, Italia Loop, a cura di Pier Luigi Tazzi, Neon>Campobase, Bologna, Italia 2008 Premio Terna per l'Arte Contemporanea, Palazzo delle Esposizioni, Roma Zoom Arte, a cura di Pietro Gaglianò, Teatro Studio Scandicci, Firenze Eppi femili, a cura di Pietro Gaglianò, Teatro Studio Scandicci, Firenze Paesaggio Italiano a cura di Ludovico Pratesi, LUISS Guido Carli, Roma Bad Boys, a cura di Pietro Gaglianò, Castello dell'Acciaiolo, Scandicci, Firenze U30 video arte, a cura di Camilla Toschi e Leonardo Bigazzi, Firenze Italiani in vacanza, a cura di Pier Luigi Tazzi, Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno, Arezzo Arrivi e Partenze. Italia. Artisti al di sotto dei 35 anni, a cura di Alberto Fiz e Walter Gasperoni, Mole Vanvitelliana, Ancona 2007 Francesco Ozzola – Giovanni Ozzola, a cura di Sergio Risaliti, Quarter relocated, Firenze Elisabeth Aro - Giovanni Ozzola, Spazio Punctum, Roma 2006 Scirocco, a cura di Pier Luigi Tazzi, Antonio Catelani, Künstlerhaus Palais Thurn und Taxis, Bregenz 2005 Gemine muse, a cura di Stefano Pezzato, Museo di Pittura Murale San Domenico, Prato Guardami, Percezione del video, a cura di Lorenzo Fusi, Palazzo delle Papesse, Siena in-visibile in-corporeo, a cura di Pier Luigi Tazzi, MAN Museo d’Arte, Nuoro Videodrome, video immagine realtà, a cura di Matteo Chini, Elettro+, Firenze / Museo Laboratorio, Città S. Angelo 2004 Museo Pecci Progetto Collezione, a cura di Daniel Soutif e Samuel-Fuyumi Namioka, progetto stanza, Museo Pecci, Prato Uscita Pistoia, a cura di Samuel Fuyumi Namioka, Uscita Pistoia, Pistoia 2003 Happiness. A survival guide for art and life, a cura di David Elliott e Pier Luigi Tazzi, Museo d'Arte Mori, Tokyo Let's give a chance, BASE progetti per l’arte, Firenze Working Insider, a cura di Sergio Risaliti, Stazione Leopolda, Spazio Alcatraz, Firenze 2002 Soirées, un progetto di Pier Luigi Tazzi, a cura di Lorenzo Bruni, Fondazione Lanfranco Baldi, Pelago Spread in Prato, a cura di Pier Luigi Tazzi, Dryphoto, Prato Via Pal, Il confine delle notti, a cura di Fabio Cavallucci, Galleria Civica di Arte Contemporanea, Trento Stop-videoplace, a cura di Sergio Risaliti, Firenze House Party, un progetto di Pier Luigi Tazzi, Blodot, Firenze 2001 Networking, a cura di Bruno Corà, Sergio Risaliti e Pier Luigi Tazzi, Monsummano, Livorno, Prato e Siena Faces in Places, Galleria Biagiotti, Firenze Rotte metropolitane 3, a cura di Pier Luigi Tazzi, Studio Cassiopea, Firenze 2000 Finale di Partita. Endgame. Fin de partie, a cura di Pier Luigi Tazzi, Firenze 1999 Idee che cambiano le cose dell’arte, La Corte Arte Contemporanea, Firenze First, Studio Marangoni, Firenze Installazioni permanenti Omnia Munda Mundis, Castello di Ama, Gaiole in Chianti Light, Leon Bianco, Pisa Vanaa, Cecchi, Castellina in Chianti, Italia